Istat: Calo degli arrivi in albergo nel primo trimestre 2014

Rispetto al primo trimestre 2013, si è registrato un calo degli arrivi negli esercizi ricettivi italiani.

Lo comunica l’Istat con la pubblicazione del primo dei comunicati che, a cadenza trimestrale, trasmetteranno i dati dei movimenti dei clienti negli esercizi ricettivi.

Nel primo trimestre 2014, gli arrivi sono stati 15,7 milioni e le presenze (il numero delle notti trascorse) 46,6 milioni. Rispetto al primo trimestre del 2013, il calo registrato è stato rispettivamente del 4,4%, e del 4,9%.

La causa della diminuzione degli arrivi non deve essere cercata solo nell’incessante crisi, ma anche nei differenti periodi presi in esame. Nel primo trimestre 2013, infatti, c’è da considerare anche la festività pasquale che, nel 2014, è invece decorsa in aprile.

Per maggiori info, leggi qui.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...